Cittā di Selvazzano Dentro

I disturbi del comportamento alimentare

Pubblicata il 13/04/2018

Corso di formazione interattivo per educatori, insegnanti, allenatori sportivi e genitori - sabato 24 marzo e 14 aprile 2018
Centro Civico Fabio Presca, S. Domenico.
Partecipazione gratuita.

Sabato 14 aprile corso di formazione interattivo gratuito al Centro Civico Presca sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)

L’Associazione “Ali di Vita”, con il sostegno del Centro Servizio Volontariato Provinciale di Padova, in collaborazione con la Città di Selvazzano Dentro e con il patrocinio della Nuova Provincia di Padova, organizza sabato 14 aprile al Centro Civico Fabio Presca a San Domenico dalle ore 9.00 alle ore 12.00 il secondo appuntamento del corso di formazione interattivo rivolto a educatori, insegnanti, allenatori sportivi e genitori sui Disturbi del Comportamento Alimentare.
 
Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Michela Pepe psicologa clinica, psicoterapeuta, perfezionata nei Disturbi del Comportamento Alimentare e dalla Dott.ssa Lorenza Di Pascali, dirigente medico, specialista in medicina interna, esperta in DCA.
 
“L’Associazione “Ali di Vita” – spiega il Sindaco della Città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo – con le numerose iniziative organizzate nel territorio offre alla Cittadinanza la possibilità di conoscere a fondo questi disturbi che sono dei disagi profondi e che purtroppo spesso si trasformano in patologie di difficile cura. Il confronto con un medico ci permetterà di affrontare questo problema da un altro punto di vista, le eventuali cure e i rischi altissimi che, chi non mangia o mangia troppo, corre”.
 
“I disturbi del comportamento alimentare – aggiunge l’Assessore ai Servizi alla Persona e alle Pari Opportunità della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi – sono subdoli e quando ci si accorge della loro presenza spesso è tardi. Ecco perché assieme all’Associazione “Ali di Vita” ci prodighiamo per sensibilizzare sull’argomento con tutte le realtà del territorio come le parrocchie, le cooperative, le scuole, le associazioni sportive e culturali di volontariato, i comitati genitori e altri in modo da prevenire il più possibile tale fenomeno e nello stesso tempo supportare le famiglie di chi ha questo tipo di malattia”.
 
L’obiettivo di questi incontri è quello di prevenire l'insorgenza precoce dei DCA fornendo agli adulti informazioni scientifiche, ma anche facilmente utilizzabili dai non addetti ai lavori, per poter comunicare nel modo corretto con i ragazzi e i loro genitori ed eventualmente, ove necessario, indirizzarli alle cure.
 
“Ali di Vita – sottolinea la Presidente Loredana Borgato – è un’Associazione di volontariato no profit, costituita nel Febbraio 2016 per prevenire, per sensibilizzare e per facilitare una maggior comprensione di questa subdola malattia: i Disturbi Del Comportamento Alimentare (DCA), Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa e Bing Eating Disorder. Abbiamo organizzato eventi, corsi di formazione, sportelli di primo ascolto con i familiari di chi soffre di DCA. Uno dei nostri obiettivi è la lotta al pregiudizio che spesso accompagna questa malattia; fondamentale è fornire informazioni chiare e semplici per far capire quali ne siano le caratteristiche. Soffrire di DCA non è una moda, né un capriccio, è una malattia estremamente pericolosa che tende gradualmente a nascondere la sofferenza che sempre accompagna chi ne soffre”.
 
Per informazioni:
Telefono 334.8120796
Mail associazionealidivita@gmail.com
Sito https://www.alidivita.org/

INGRESSO LIBERO

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Volantino.JPG 895.06 KB
Allegato com. stampa Selvazzano Dentro Ali di Vita corso _ Aprile 2018.doc 493.5 KB